Tra fantasmi e streghe della Val Grana (CN)

1 e 2 Novembre 2019

 



100% Complete (success)Natura
100% Complete Cultura e storia alpine
100% Complete Storie da brivido !

Durata: 2 giorni


 

DESCRIZIONE ESPERIENZA :

Non abbiamo bisogno di Halloween!

Per sentire quel brivido, a metà fra curiosità e timore, che solo la notte di Ognissanti puntualmente ci ripropone con il suo carico di mistero e leggenda, basta trovarsi nel posto giusto al momento giusto.

Ad esempio in val Grana, dove addirittura lo scrittore ed antropologo Marco Aime ambienta il libro “Il lato selvatico del tempo”, parlando delle Masche, le streghe del mondo rurale e contadino, protagoniste dei racconti che nella luce fioca delle stalle gli anziani raccontavano durante le veglie notturne invernali.

Venite con noi: due giorni fra paesi fantasma e antiche leggende, una notte da brivido tra Masche e Sarvan!

PUNTO DI RITROVO AUTO :

Ore 9.00 del 1° novembre presso il parcheggio del Filatoio Rosso di Caraglio; per esigenze di ritrovo diverse contattare la Guida.

ITINERARIO E PROGRAMMA:
1° giorno (1 Novembre):
partenza ore 10.00 circa da Pradleves (CN), 800 m s.l.m. – itinerario ad anello sulle tracce di masche ed altri esseri leggendari verso le borgate Cialancia e Cauri. Visita alla cava abbandonata di Frise. Trasferimento al Rifugio Valliera per cena e pernottamento.

2° giorno (2 Novembre):
partenza h 8.30 dal rifugio Valliera – itinerario ad anello alla scoperta della famosa borgata abbandonata di Narbona e delle storie misteriose che la circondano – fine esperienza.

DISLIVELLI IN SALITA

1° giorno: 500 m circa

2° giorno: 500 m circa

TEMPI DI PERCORRENZA (pause escluse):

1° giorno: 6 ore circa

2° giorno: 6 ore circa

DIFFICOLTÀ:
E, escursionistica, adatta a chiunque sia in possesso di un livello medio di allenamento alle escursioni in montagna.

PRANZI:

1^ giorno: al sacco a carico dei partecipanti

2^ giorno: al sacco fornito dal rifugio

ABBIGLIAMENTO E ATTREZZATURA:

Scarponi da montagna, abbigliamento “a cipolla”, adatto a condizioni meteo da calde a fresche e/o umide (giacca a vento e sovrapantaloni impermeabili, pile, guanti, berretto, calzettoni), occhiali da sole, crema solare, borraccia, pila frontale, bastoncini, cambio per il 2° giorno, effetti personali per il soggiorno in rifugio, asciugamani, sacco lenzuolo.

COSTI a persona):

50 € per Guida Escursionistica
8 € per tessera associativa (che fornisce assicurazione infortuni);

45 € prezzo mezza pensione rifugio Valliera (http://www.desmartin.it/il-rifugio/)
6 € per pic-nic o panini per 2° giorno.

TOTALE: 109 € (sono escluse consumazioni extra)

Per la prenotazione è richiesta una caparra di 50 €/persona, da versare tramite bonifico con i seguenti dati:

Beneficiario: Associazione Naturalistica Vesulus ASD
BANCA REGIONALE EUROPEA FILIALE DI BAGNOLO P.TE
IBAN: IT 78 C 03111 45950 0000 0000 4084
Causale: caparra 1-2 novembre val grana

NOTE:
Le escursioni saranno condotta da una Guida Naturalistica riconosciuta dalla Regione Piemonte; la Guida si riserva comunque la facoltà di modificare l’itinerario, anche il giorno precedente l’escursione, in caso di condizioni meteo sfavorevoli o pericoli oggettivi, previo avviso telefonico ai partecipanti.
Per la partenza dell’escursione è necessario il raggiungimento del numero minimo di 6 partecipanti.

Prenotazioni entro il 28 Ottobre

ATTENZIONE! : se interessati a partecipare, vi invitiamo a non aspettare la data di scadenza perché i posti, limitati, potrebbero essere già esauriti !

 

Per info e prenotazioni

vesulus@gmail.com

Max: 3396908179