Monviso Summer School

In collaborazione ufficiale con il Parco del Monviso

5-11 Agosto 2019



100% Complete (success)Natura

Durata: 7 giorni

Dove: Valle Varaita e Valle Po (CN)


DESCRIZIONE

La Monviso Summer School è un’occasione di formazione ed esercitazione rivolta a studenti o neolaureati in campo scientifico e naturalistico. Si svolgerà nello splendido scenario del Parco del Monviso, che comprende ambienti di eccezionale interesse naturalistico, tra cui il bosco dell’Alevè in Val Varaita e la torbiera di Pian del Re in Valle Po.

Il gruppo degli studenti sarà limitato a un numero massimo di 15-20 persone, con condizioni ideali per la didattica e la pratica.

Ogni giorno si effettueranno escursioni e attività pratiche affiancati da un esperto professionista nel campo delle scienze naturali oltre che da un tutor di Vesulus.

Gli argomenti proposti sono scelti tra quelli maggiormente richiesti in ambito professionale, privilegiando gruppi faunistici meno noti e che richiedono competenze più specializzate. La didattica si focalizza sull’esercitazione pratica e sugli aspetti di gestione e conservazione della biodiversità.

PROGRAMMA INDICATIVO (Può subire modifiche per necessità logistiche o condizioni meteo)

Lunedì (1°giorno)

Sistemazione e presentazione della Summer School. Al pomeriggio escursione su vegetazione, habitat e lettura del paesaggio in bassa Valle Varaita, con Stefano Macchetta, botanico e tutor Vesulus.

Martedì (2° giorno)

alla torbiera di Pian del Re, con Paolo Eusebio Bergò, esperto di rettili e anfibi. Cercheremo in particolare di osservare la Salamandra di Lanza, specie endemica del massiccio del Monviso.

Mercoledì (3° giorno)

Al mattino birdwatching e visita al Centro Cicogne di Racconigi e alla zona umida rinaturalizzata. Al pomeriggio visita all’abbazia e ai boschi di Staffarda, che ospitano un’importante colonia di chirotteri. In serata tecniche di monitoraggio con bat-detector, con Mara Calvini, esperta di avifauna e chirotteri.

Giovedì (4° giorno)

Escursione lungo il torrente Po, con Stefano Fenoglio, esperto di ecologia fluviale e di macroinvertebrati.

Venerdì (5° giorno)

Escursione al bosco dell’alevè, con Giulia Marangoni e con il guardaparco Marco Rastelli, su tecniche di monitoraggio dell’entomofauna e sulla relazione tra insetti e habitat alpini.

Sabato (6° giorno)

Escursione in alta Val Varaita per osservazione ungulati alpini con Massimiliano Pellerino,tecnico faunistico. Alla sera festa conclusiva a Rore.

Domenica (7° giorno)

Chiusura attività e giornata libera.

(In caso di condizioni meteo particolarmente avverse sono previste attività alternative come la visita ai musei naturalistici del Parco del Monviso di Casteldelfino e Revello, al Centro Lupo di Entracque, al Museo del fossile di Bernezzo, ai Musei Naturalistici di Bra e Carmagnola).

EQUIPAGGIAMENTO:

Abbigliamento da escursione adatto a condizioni meteo variabili (pile, giacca impermeabile, berretto, guanti), scarponi da montagna, stivali da pioggia, borraccia, occhiali da sole e crema solare, effetti personali per il pernottamento in foresteria, torcia frontale, repellente per zanzare, materiale per prendere appunti, binocolo, pinzette entomologiche, guide per il riconoscimento tassonomico in campo (per chi ne fosse fornito)

COSTI (a persona):

Il costo per l’intera settimana è di 235 € + 8 € per la tessera Associativa Vesulus.

Per la sistemazione logistica proponiamo alcune possibilità a prezzi convenzionati:
– pernottamento 15 € al giorno a persona presso la foresteria di Rore (frazione di Sampeyre, CN).  Cena a carico dei partecipanti con possibilità di uso cucina incluso nel prezzo.

– colazione (5 €) e pranzo al sacco (7 €) presso gli esercenti locali della borgata.

In alternativa è possibilealloggiare presso l’albergo “Amici” di Rore con mezza pensione a 45 €/notte oppure gestire la propria sistemazione in autonomia.

Per la prenotazione è richiesta una caparra di  100 € a persona, da versare tramite bonifico, con i seguenti dati:

Associazione Naturalistica Vesulus
BANCA REGIONALE EUROPEA FILIALE DI BAGNOLO P.TE
IBAN: IT 78 C 03111 45950 0000 0000 4084
Causale:  Caparra monviso summer school 2019

NOTE :

L’attività si svolgerà con un massimo di 20 partecipanti. La foresteria di Rore è in grado di ospitare fino a 13 persone.

Il programma potrà subire variazioni per esigenze organizzative o meteorologiche.

I percorsi affrontati non presenteranno difficoltà ma è necessario un minimo allenamento al cammino in montagna.

Al termine delle attività verrà rilasciato un attestato di partecipazione. Per gli studenti universitari sarà necessario verificare il numero di cfu attribuiti alle attività presso la propria segreteria didattica.

 

 

Prenotazioni entro il 15 Luglio
ATTENZIONE: posti limitati !!

 

Per info e prenotazioni

Stefano Macchetta, 3297796643
vesulus@gmail.com

</div