Le Dolomiti della Val di Susa

7 e 8 Luglio 2018



100% Complete (success)Natura
100% Complete Cultura
100% Complete Storia

Durata: 2 giorni


 

DESCRIZIONE :

Esiste una zona in Val di Susa, in cui il colore, la consistenza e la forma delle montagne ricordano le lontane Dolomiti. Ed è lì che trascorreremo il nostro weekend, tra i boschi, le praterie e le pietraie che un tempo rappresentavano la linea di confine con il nemico francese. Il Rifugio Guido Rey (1761 m s.l.m.) sarà la nostra base per questo viaggio tra natura e storia contemporanea.

 

PUNTO DI RITROVO AUTO :

A Château Beaulard (1387 m s.l.m.) ore 15.00 del 7 luglio. Per esigenze particolari o per condividere il viaggio contattare la Guida

 

ITINERARIO E PROGRAMMA:

1° giorno

15.00 : ritrovo a Château Beaulard e partenza

16.30 circa: arrivo al Rifugio Guido Rey, sistemazione nelle stanze, relax e, per chi volesse, piccola passeggiata nei dintorni del rifugio.

NB: chi desiderasse fare la doccia una volta in rifugio è pregato di comunicarlo con  anticipo alla Guida (così da farvi avere in tempo l’acqua calda ;D)

19.30 circa: cena

2° giorno

8.00: sveglia e colazione

9.00 partenza verso il Passo e Punta della Mulattiera (2468 m s.l.m.)

12.30 circa: pranzo al sacco (fornito dal rifugio)

15.30 circa: ritorno al Rifugio

16.30 circa: ritorno alle auto

 

DISLIVELLI IN SALITA:

1° giorno: 400 m circa

2° giorno: 700 m circa

 

TEMPI DI PERCORRENZA:

1° giorno: 1.30 circa (per la sola salita al rifugio)

2° giorno: 6 ore a/r (compreso il ritorno dal Rifugio alle Auto)

 

DIFFICOLTÀ:

Gli itinerari proposti non presentano difficoltà e sono adatti a tutti purchè mediamente abituati a camminare.

 

ABBIGLIAMENTO E ATTREZZATURA:

Scarponi da montagna, abbigliamento a cipolla, adatto a condizioni meteo da calde a fresche e/o umide (giacca a vento, pile, guanti, berretto), occhiali da sole, crema solare, borraccia, snack energetici per le pause intermedie, pila frontale, bastoncini (facoltativi), cambio per il 2° giorno, effetti personali per il soggiorno in rifugio,  sacco lenzuolo.

 

COSTI (a persona):

40 € per Guida Escursionistica;

5 € per tessera associativa (che fornisce assicurazione infortuni);

40 € (38 € per soci CAI) mezza pensione (cena-pernottamento-colazione) presso il Rifugio Guido Rey

4 € panino per il pranzo del secondo giorno

TOTALE: 84 € a persona (esclusa la tessera associativa)

Per la prenotazione è richiesta una caparra di 40 €/persona, da versare tramite bonifico con i seguenti dati:

Beneficiario: Associazione Naturalistica Vesulus ASD

BANCA REGIONALE EUROPEA FILIALE DI BAGNOLO P.TE

IBAN: IT 78 C 03111 45950 0000 0000 4084

Causale: caparra weekend 7-8 luglio

 

NOTE:
Le escursioni saranno condotta da una Guida Naturalistica riconosciuta dalla Regione Piemonte; la Guida si riserva comunque la facoltà di modificare l’itinerario, anche il giorno precedente l’escursione, in caso di condizioni meteo sfavorevoli o pericoli oggettivi, previo avviso telefonico ai partecipanti.
Per la partenza dell’escursione è necessario il raggiungimento del numero minimo di 5 partecipanti.

Prenotazioni entro il 5 Luglio

ATTENZIONE! : se interessati a partecipare, vi invitiamo a non aspettare la data di scadenza perchè i posti, limitati, potrebbero essere già esauriti !

 

Per info e prenotazioni

vesulus@gmail.com

Giulia: 3358066841