Come sulle Dolomiti (Valle di Susa -TO)

19 e 20 Agosto 2017



100% Complete (success)Natura
100% Complete Storia

Durata: 2 giorni

Partenza: Château Beaulard (Oulx – TO) ore 16:00


 

DESCRIZIONE :

Delle vette che con le loro aguzze creste separano la Francia dall’Italia in Alta Val di Susa, la Grand’Hoche è forse la più imponente. Il percorso che porta alla sua cima inizia nel delizioso borgo di Château Beaulard, percorre boschi e mulattiere, passa accanto ed in mezzo a grigie pareti verticali e impressionanti ghiaioni, oltrepassando confini di Stato vecchi e nuovi. Ma per godersi a pieno la dolomitica bellezza di questi luoghi, vale la pena non avere fretta, non salire tutto d’un fiato e, per una notte, farsi accogliere tra le calde mura del Rifugio Guido Rey.

PUNTO DI RITROVO AUTO:
Château Beaulard (frazione di Oulx- TO) ore 15.30. Per esigenze di ritrovo diverse o per condividere il viaggio contattare la Guida.

ITINERARIO E PROGRAMMA:

1° giorno:

partenza ore 16:00 da Château Beaulard (1330 m s.l.m.) e cammino fino al Rifugio Guido Rey (1760 m s.l.m.). Cena e pernottamento presso il Rifugio.

2° giorno:

partenza dal Rifugio Guido Rey e salita alla vetta della Grand’Hoche (2760 m s.l.m.). Ritorno al Rifugio e discesa a Château Beaulard.

DISLIVELLI IN SALITA:

1° giorno: 400 m circa

2° giorno: 1000 m circa

DIFFICOLTÀ:

EE:  La salita alla vetta della Grand’hoche sarà una camminata di tutto rispetto, in un ambiente alpino di quota medio-alta. E’ quindi rivolta ad escursionisti già mediamente abituati a camminare in montagna; non presenta difficoltà tecniche, ma richiede attenzione in alcuni punti per la natura “ghiaiosa” del percorso. Sarà comunque cura della Guida Escursionistica mantenere un’andatura tranquilla ed adeguata a tutti i partecipanti: non ci interessa la prestazione atletica ma semplicemente godere, conoscere ed apprezzare i luoghi che attraversiamo.

TEMPI DI PERCORRENZA:

1° giorno: 1 ora e 30 circa (pause escluse)

2° giorno: 6-6.30 ore (pause escluse)

PRANZI :

1° giorno: al sacco a carico dei partecipanti

2° giorno: pic-nic fornito dal Rifugio (o al sacco a carico dei partecipanti)

ABBIGLIAMENTO E ATTREZZATURA:

Scarponi da montagna, abbigliamento a cipolla, adatto a condizioni meteo da calde a fresche e/o umide (giacca a vento, pile, guanti, berretto, calzettoni), occhiali da sole, crema solare, borraccia, pila frontale, bastoncini (facoltativi), cambio per il 2° giorno, effetti personali per il soggiorno in rifugio, asciugamano, sacco lenzuolo.

COSTI (a persona):

30 € per accompagnamento + 5 € per tessera associativa (che fornisce assicurazione infortuni);

38 € (10% di sconto per soci CAI) mezza pensione presso il Rifugio Guido Rey
8-10 € per pic-nic pranzo 2° giorno;
TOTALE: 83 €.
Per la prenotazione è richiesta una caparra di 30 €/persona, con i seguenti dati:
Beneficiario: Associazione Naturalistica Vesulus a.s.d.
Banca: Banca Regionale Europea filiale di Bagnolo P.te
IBAN: IT 78 C 03111 45950 0000 0000 4084

Causale: caparra “Come sulle Dolomiti” 19-20 agosto

NOTE:

L’escursione sarà condotta da una Guida Naturalistica riconosciuta dalla Regione Piemonte; la Guida si riserva comunque la facoltà di modificare l’itinerario, anche il giorno precedente l’escursione, in caso di condizioni meteo sfavorevoli o pericoli oggettivi, previo avviso telefonico ai partecipanti.

Prenotazioni entro il 17 Agosto

 

Per info e prenotazioni

vesulus@gmail.com

Giulia: 3358066841