Colle Battagliola Val Varaita Guerre Successione XVIII secolo storia cultura natura
 Colle Battagliola Val Varaita Guerre Successione XVIII secolo storia cultura natura

I confini innaturali

14 Giugno 2015



80% Complete (success)Natura
20% Complete Storia
60% Complete (warning)Cultura

Prezzo: 15 € – Durata: 1 giorno

Partenza: Brossasco (CN) – ore 8:00


Descrizione

Itinerario che si sviluppa lungo un magnifico bosco di conifere, che, gradualmente, lascia il posto agli ontani e ad altri arbusti di vario genere, per finire in una prateria d’alta quota. Il Colletto della Battagliola è il luogo ideale per rievocare lo scontro avvenuto nel lontano 1744 tra truppe franco – spagnole e piemontesi nel corso della Guerra di successione austriaca e per illustrare, anche grazie un eccezionale panorama sulla vallata sottostante, il graduale inglobamento della Val Varaita nei possedimenti dei Savoia.

Note: sarà possibile prolungare l’escursione fino alla Punta del Cavallo, dove si trova il monumento relativo ai fatti d’arme del 1744 (ore 0.15).

Programma indicativo (contattare comunque il referente per i dettagli) :

ore 08.00: ritrovo a Brossasco (Segnavia)
ore 09.00: trasferimento a Pontechianale e partenza a piedi
ore 12.00: pranzo al sacco
ore 15.00: merenda sinoira presso la locanda La Peiro Groso di Chianale

Costi:

10€ di accompagnamento + 5 € tessera associativa Vesulus (per i già tesserati, solo 10€);
Sconto famiglie: i bambini fino a 14 anni pagano solo 5€;

Promozione: porta 5 amici e tu vieni gratis (paghi solo la tessera associativa)!

Merenda sinoira alla locanda La Peiro Groso: 15 €.

 

Per info e prenotazioni

vesulus@gmail.com

Paolo: 3497209012

 Colle Battagliola Val Varaita Guerre Successione XVIII secolo storia cultura natura