Una terra di cultura e tradizioni antichissime
Due notti in un accogliente rifugio di montagna
Tre giorni negli splendidi panorami delle Alpi Occitane !


 

DESCRIZIONE DELL’ESPERIENZA:

Un capodanno unico, per arricchire l’occasione di festa con l’esperienza coinvolgente di un’immersione nella natura, nei paesaggi, nella musica, nella cultura e nelle tradizioni culinarie di una vallata occitana tutto da scoprire!

Aperto a singoli, coppie, gruppi.

Soggiorno presso il rifugio “Meira Paula” (www.meirapaula.it).

Evento in collaborazione ufficiale col Parco del Monviso.

PUNTO DI RITROVO AUTO:

Domenica 30, h 14.00 presso il parcheggio dell’albergo-ristorante “Amici” di Rore, frazione di Sampeyre (CN); per esigenze diverse contattare la Guida.

PROGRAMMA:

1° giorno (domenica 30): “Musica e leggende d’Oc”

h 14.00: ritrovo presso Albergo-ristorante “Amici”

h 14.30: partenza a piedi per il rifugio attraverso un percorso/ciaspolata tra i “Sarvanot”, misterioso piccolo popolo delle leggende occitane

h 16.30 circa: arrivo in rifugio

h 16.30 – 19.00: momento relax (sauna, riposo, aperitivo, ecc…)

h 19.30: cena

h 21,30 – 23.30: laboratorio di musica e danze occitane (a cura del centro culturale “Lu Cunvent” di Rore)

2° giorno (lunedì 31): “Panorami d’Oc”

h 08.00: colazione

h 09.00: partenza per escursione/ciaspolata sul monte Ricordone, balcone panoramico sulla Valle Varaita e sul Monviso

h 12.30 circa: pranzo al sacco in vetta

h 17.00 circa: ritorno in rifugio

h 17.00 – 19.00: momento relax (sauna, riposo, aperitivo, ecc…)

h 19.30: cenone di Capodanno con specialità gastronomiche preparate con ingredienti prodotti localmente

h 24.00: brindisi

3° giorno (martedì 1): “Vivere in Occitania”

h 08.30: colazione

h 09.30: partenza per escursione/ciaspolata tra antiche borgate di montagna, fra storia e tradizioni locali

h 12.30 circa: pranzo al sacco

h 16.00 circa: fine escursione e ritorno alle auto

DISLIVELLI IN SALITA:

1° giorno: 450 m. circa

2° giorno: 450 m. circa

3° giorno: solo dislivello in discesa

DIFFICOLTA’:

Percorsi facili e adatti a tutti, purché già mediamente abituati a camminare in montagna

PRANZO:

2° giorno (lunedì 31): al sacco, fornito dal rifugio

3° giorno (martedì 1): al sacco, fornito dal rifugio

COSTI:

75 € per Guida Naturalistica;

8 € per tessera associativaVesulus (che fornisce assicurazione infortuni);

145€ per soggiorno nel Rifugio Meiro Paula (inclusi cenone con aperitivo di capodanno e laboratorio di musica occitana);

20 € totali per 2 pranzi al sacco (2° e 3° giorno);

10 € per sauna (facoltativa);

5 €/giorno per affitto ciaspole (se necessarie);

TOTALE: 248 € a persona, esclusi sauna ed affitto ciaspole.

Per la prenotazione è richiesta una caparra di 83 €/persona, da versare tramite bonifico con i seguenti dati:

Benificiario: Associazione Naturalistica Vesulus

BANCA REGIONALE EUROPEA FILIALE DI BAGNOLO P.TE

IBAN: IT 78 C 03111 45950 0000 0000 4084

Causale: Capodanno 2018 Alpi occitane

PROGRAMMA ALTERNATIVO 4 GIORNI:

È previsto un programma alternativo, per chi volesse iniziare il soggiorno già il giorno 29 dicembre. Tale programma consiste in una giornata aggiuntiva (29 dicembre) con escursione/ciaspolata al Colle di Cervetto, balcone naturale sulla parete sud del Monviso, e visita gratuita al Museo Etnografico di Sampeyre.

Il costo in questo caso sarà il seguente:

80 € per Guida Naturalistica;

8 € per tessera associativa Vesulus;

180 € per soggiorno nel Rifugio Meiro Paula (inclusi cenone con aperitivo di capodanno e laboratorio di musica occitana);

20 € totali per 2 pranzi al sacco (2° e 3° giorno);

5 €/giorno per affitto ciaspole (se necessarie);

Sauna per sabato e domenica OFFERTA dal rifugio

TOTALE: 288 €/persona, escluso affitto ciaspole (se necessarie)

Per la caparra procedere come sopra indicato, ma con bonifico di 88 €/persona

NOTE:
l’escursione sarà condotta da una Guida Naturalistica riconosciuta dalla Regione Piemonte; la Guida si riserva la facoltà di modificare l’itinerario, anche i giorni precedenti l’escursione, in caso di condizioni meteo sfavorevoli o pericoli oggettivi, previo avviso telefonico ai partecipanti

Prenotazioni entro il 10 dicembre (salvo esaurimento posti)

Per info e prenotazioni:

vesulus@gmail.com

Max: 3396908179