orienteering orientamento gara

Progetto:

L’orienteering è nato quasi un secolo fa nei paesi scandinavi, dove viene chiamato “lo sport dei boschi” e ha come obiettivo il raggiungere determinati punti con l’unico aiuto di una carta topografica e di una bussola. Questo laboratorio permette quindi ai bambini di imparare l’importanza del “saper osservare”, oltre ad apprendere che cos’è una mappa, a cosa serve, come la si legge e qual è l‘utilità della bussola.

A chi è rivolto:orienteering orientamento gara

Ultimi anni della scuola primaria e primi anni della scuola secondaria di primo grado.

Programma:

Il laboratorio ha una durata di 1/2 giornata, o di giornata intera se abbinata ad un’escursione naturalistica, durante la quale verranno svolti dei giochi ed una gara di orienteering.

Periodo:

tutto l’anno

Costo:

4€/bambino