Tour dei Rifugi dell’alta Val Pellice

6-7-8 Agosto 2016



100% Complete (success)Natura
100% Complete Storia
100% Complete
Cultura

Durata: 3 giornate

Partenza: Bobbio Pellice, TO – ore 08:30


DESCRIZIONE ESCURSIONE: trekking che ripercorre il tracciato della famosa gara, unendo i rifugi dell’alta val Pellice, la più famosa delle valli valdesi. Un invito al trekking facile, adatto anche alle famiglie con bambini dai 10 anni in su, che attraversa vaste praterie, lariceti centenari, torrenti sinuosi, alte cascate e laghi alpini, al cospetto di cime che superano i 3000m, strade militari, sentieri ed accoglienti rifugi per andare alla scoperta di storia, natura e cultura di questa particolarissima valle.

PUNTO RITROVO AUTO: ore 8,30 a Bobbio Pellice (TO); per esigenze di ritrovo diverse contattare la Guida.

ITINERARIO:

1° giorno: ore 9,30 partenza dal rifugio Barbara Lowrie (Bobbio Pellice, TO), mt. 1753 m – Col Barant, mt. 2383 –Rifugio W. Jervis (mezza pensione e pernottamento), mt. 1732

2° giorno: partenza dal rifugio W. Jervis – Conca del Prà – arrivo al rifugio M. Granero (mezza pensione e pernottamento), mt. 2377

3° giorno: partenza dal rifugio M. Granero – Colle Armoine o Manzol, mt. 2700 – arrivo al Rifugio Barbara Lowrie (ore 16.00 circa)

DISLIVELLI IN SALITA: 

1° giorno: 650 mt. circa
2° giorno: 370 mt. circa
3° giorno: 370 mt. circa

DIFFICOLTÀ: EE, escursionisti esperti, dotati di una discreta abitudine a camminare in montagna.

TEMPI DI PERCORRENZA:

1° giorno: 5 ore circa (pause escluse)
2° giorno: 3 ore circa (pause escluse)
3° giorno: 4 ore circa (pause escluse)

PRANZO:

1° giorno: al sacco
2° giorno: pic-nic fornito dal Rifugio
3° giorno: pic-nic fornito dal Rifugio

ABBIGLIAMENTO E ATTREZZATURA: 

Scarponi da montagna, abbigliamento a cipolla, adatto a condizioni meteo da calde a fresche e/o umide (giacca a vento e sovrapantaloni impermeabili, pile, guanti, berretto, calzettoni), occhiali da sole, crema solare, borraccia, pila frontale, bastoncini (facoltativi), cambio per il 2° e 3°giorno, effetti personali per il soggiorno in rifugio, asciugamani, sacco lenzuolo.

COSTI: 

60 € per accompagnamento + 5 € per tessera associativa (che fornisce assicurazione infortuni);
85€ per mezza pensione (77 € per soci CAI) ai rifugi Jervis e Granero;
20 € pic-nic pranzo 2° e 3° giorno;
TOTALE: 170€ (162€ per i soci CAI)
NOTE: L’escursione sarà condotta da una Guida Naturalistica riconosciuta dalla Regione Piemonte; la Guida si riserva comunque la facoltà di modificare l’itinerario, anche il giorno precedente l’escursione, in caso di condizioni meteo sfavorevoli o pericoli oggettivi, previo avviso telefonico ai partecipanti. Per la partenza dell’escursione è necessario il raggiungimento del numero minimo di 6 partecipanti.

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ENTRO IL 20 LUGLIO

Per info e prenotazioni

vesulus@gmail.com

Alma: 3498439091

Facebook